Aggiornamenti Worma

Worma ha promosso e realizzato il Convivio di presentazione dell’Associazione “Onconauti” che si è tenuto giovedì 23 giugno 2016, ore 18:00-21:00, presso la sala convegni dell’Hotel Carlton in via Garibaldi 93 a Ferrara.

Saluti istituzionali:

Chiara Sapigni, Assessore alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari del Comune di Ferrara

Paola Castagnotto, Responsabile Ufficio Comune per l’integrazione socio-sanitaria

interventi:

“Il programma integrato di riabilitazione oncologica.” Dott. Stefano Giordani, Oncologia Territoriale Azienda AUSL Bologna, Direttore Scientifico Associazione “Onconauti”

“Architettura e salute. Una proposta di rigenerazione urbana.” Arch. Adriano Lazzari, progettista

Presentazione gastronomica a cura di V. Strelnikov

Chi sono gli Onconauti?

Oggi la maggior parte delle persone che si ammala di tumore, una volta terminate le terapie del caso, fortunatamente guarisce. Ma qual è, veramente, la qualità della vita di difficoltosa. Tanti continuano a soffrire a causa delle cicatrici fisiche e psicologiche provocate dal trauma della diagnosi e dagli effetti collaterali delle terapie. Gli americani chiamano queste persone “Cancer Survivors”. Noi proponiamo di chiamarli “Onconauti“, e il nostro fine è quello di aiutare queste persone e i loro familiari a compiere in modo sereno e meno faticoso il lungo e coraggioso viaggio verso la salute.

L’associazione “Onconauti” è ormai una realtà consolidata a Bologna ed in espansione in Regione, ed ha visto appena costituito il gruppo locale ferrarese.

L’associazione si pone l’obiettivo di integrare i metodi tradizionali di riabilitazione con le terapie complementari (tecniche mente-corpo, analisi dello stile di vita e dell’alimentazione, riabilitazione lavorativa, etc…) in modo da garantire una presa in carico della persona (sia dei pazienti che dei caregivers) nella globalità dei suoi bisogni (fisici, psicologici, sociali, spirituali) e supportarla in tutte le fasi della malattia oncologica.